Emanuele Napolitano

Emanuele Druid Napolitano (1976, Roma) realizza dipinti, disegni, film e opere d'arte mixed media. Enfatizzando alcuni aspetti opprimenti e ambigui della società contemporanea e dei social media, Napolitano crea opere – mai del tutto compiute – che possono essere viste come ritratti sociali. L’uso ironico e malinconico del binomio testo-disegno e suono-fotogramma, consente ai suoi lavori di mettere in discussione il significato più profondo dell’immagine oltre l’aspetto estetico di superficie. Tra le sue mostre e i suoi progetti più recenti: BAR, proiettato per Rome Art Week 2021, Roma (2021); Roma Città Aperta, Nomas Foundation, Roma (2021); Stabilimento Ostiense, Roma (2020); Da Casa, AlbumArte, Roma (2020); Chasing Boundaries (2016-2019); Streetlight, Wedge Projects, Chicago (2019); Larva Project, Jerusalem Artists House, Jerusalem (2019); They left us, presentato al Festival de Cannes - Official Selection, Francia (2015).

Visualizzazione di 3 risultati